Sono finite le vacanze e ti senti più stanco e meno in forma di quando le hai cominciate? Ti aspettavi un autunno super performante e invece hai solo la sensazione di avere il motore in riserva? Dacci retta; ti basterà aggiustare qualche dettaglio per ripartire alla grande e far rendere tutti gli allenamenti estivi!

Ti sei riposato, hai fatto di tutto per ricaricare le batterie, ma alla fine di questa lunga estate calda ti senti invece scarico e non proprio in forma smagliante. Hai provato ad allenarti al meglio sfruttando le giornate libere d’agosto e le tante ore di luce; eri convinto che, dandoci dentro, saresti arrivato a settembre con quella condizione di forma invidiabile che rincorri tutto l’anno, tra impegni d’ufficio, famiglia e le tante scadenze del quotidiano. In verità però percepisci solo un netto calo di energie e non ti bastano nemmeno gli integratori a darti nuovo smalto.

Non farti spaventare! Segui i nostri sei consigli per l’autunno che arriva e ritroverai tutta la carica che c’è in te. Non aspettare, inizia adesso!

1. Giorni alterni per due settimane
Datti quindici giorni a partire da oggi nei quali allenarti a giorni alterni. Concedendoti un intervallo di 48 ore tra un workout e l’altro darai al tuo corpo il tempo necessario per ripristinare le scorte e recuperare dall’affaticamento muscolare.

2. Chi ben comincia…
E’ un concetto che ci è caro e che in struttura affrontiamo sempre con i nostri atleti: l’importanza di un buon riscaldamento. A volte, quando sei da solo, lo trascuri, lo sappiamo. Un riscaldamento più lungo e completo invece è spesso la chiave di volta per ritrovare energia.

3. Dai alle gambe un po’ di tregua
Non puoi sempre e solo forzare o stressare la stessa muscolatura. Correre tutti i giorni, pedalare sempre con rapporti duri, eseguire continuamente lavori di forza in piscina non ti aiuterà a migliorare, ma affaticherà soltanto alcuni distretti muscolari ai quali non darai i giusti tempi di riposo e compensazione. Per aiutare i muscoli stanchi a fer meglio il proprio lavoro e a essere performanti come desideri, è bene ridurre per un po’ i carichi. Fai di corsa la metà dei chilometri settimanali su superfici più morbide come gli sterrati, alterna le uscite in bici impegnative con qualche sgambata a rapporti agili e dimenticati a casa la palette per un po’ quando vieni in piscina. Vedrai che in breve tempo i tuoi muscoli recupereranno la forza che ti sembra abbiano perso.

4. Dai benzina al motore
I cali energetici arrivano invece verso la fine dei tuoi allenamenti in questo periodo? Ti sembra di partire bene, ma presto esaurisci la benzina nel motore? Potrebbe trattarsi di un segnale che il tuo organismo ‘ha fame’. Magari i ritmi frenetici dell’estate e il cambio d’abitudini hanno reso disordinate le tue prassi alimentari mandandoti un po’ in riserva. Prova a consumare uno snack ad alto contenuto di carboidrati circa un’ora prima dell’allenamento e vedi cosa succede. Potrebbero cambiare di molto le cose.

5. Il ‘fai da te’ non è la risposta
Una carenza di ferro o di alcune vitamine del gruppo B potrebbero essere la causa della tua debolezza. Il primo passo da fare è un colloquio con un buon nutrizionista, che sappia individuare le falle nelle tue abitudini alimentari. Potrebbe comunque darsi anche il caso che non emerga alcun problema legato alla dieta; in quel caso, un esame del sangue completo, prescritto dal tuo medico, potrebbe essere la strada migliore per trovare una risposta tangibile alla tua spossatezza.

6. Datti un nuovo obiettivo
Per ritrovare la motivazione il più delle volte è sufficiente settare la mente su un nuovo sfidante traguardo da raggiungere. Il PB in maratona, la mezza più veloce della tua carriera, un trail affascinante da correre in primavera, il tuo primo mezzo Ironman o quella traversata a nuoto lunghissima che guardi da anni senza mai aver avuto il coraggio di iscriverti. Insomma una finish line in grado di alzare l’asticella degli obiettivi per la prossima stagione può essere veramente la chiave di volta.

CategoryFreaks
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2017 Sportitudo S.r.l
P.IVA 09701320963
Top
Seguici su: