Può succedere durante l’anno che per qualsiasi motivo siamo impossibilitati ad allenarci come vorremmo.  In questi giorni di emergenza sanitaria per il coronavirus,  per chi vive in città ed è abituato ad allenarsi indoor è molto complicato potersi allenare come da programma.

E allora cosa fare? Buttar via tutto quello che si è fatto e mettersi sul divano a guardare la televisione?

Il nostro Direttore Tecnico Paolo Barbera ci da dei suggerimenti su come affrontare questo periodo particolare. Consigli che restano sempre validi nei periodi in cui per qualsiasi motivo occorre rimodulare il proprio programma allenamento

#1 Sostituire  almeno due dei tuoi allenamenti abituali con il workout a corpo libero suggerito da Tri60

Abbiamo preparato 3 workout che possono esser eseguiti a casa, senza bisogno di alcuna attrezzatura. Prima di iniziare l’allenamento dedica almeno 5 minuti ad esercizi di riscaldamento. Il modo migliore è quello di provare gli esercizi cercando di farli nel modo più corretto senza forzature. Al termine dell’allenamento dedica qualche minuto ad esercizi di allungamento come quelli proposti QUI.

#2  In settimana cerca di andare al lavoro in bici o correndo così ti alleni ed eviti i mezzi pubblici

Puoi utilizzare le biciclette in bike sharing (es https://www.bikemi.com/ o https://mobike.com/it/) o la tua bici. Se nel tuo ufficio ci sono docce allora puoi organizzarti per una corsetta in pausa pranzo, oppure puoi portarti la sacca, cambiarti in ufficio e tornare a casa correndo la sera.

# 3 Approfitta della pausa per fare un’analisi tecnica delle tue prestazioni. Individua delle soluzioni per lavorare sui punti deboli non appena riprendi l’attività a pieno regime

Quando ci si allena con continuità è sempre abbastanza difficile fermarsi e valutare lo stato di forma. Se registri i tuoi allenamenti su piattaforme come Training Peaks o Garmin Connect puoi approfittarne per dedicare qualche ora ad analizzare come sta evolvendo il tuo stato di forma.

#4 Usa queste settimane per un po’ di scarico. Approfitta per fare un massaggio o un trattamento fisiotarapico/osteopatico in base alle tue esigenze specifiche.

Può esser questo il momento giusto per un piccolo tagliando. In particolare un osteopata può scoprire eventuali squilibri che si sono creati nel tempo e suggerirti le azioni di riequilibrio posturale, fondamentale per la prevenzione degli infortuni.  E può esser questo il momento  per un bel massaggio decontratturante.

#5 Fai un controllo delle tue attrezzature e valuta il consumo delle tue scarpe da running.

Scegli nel caso un nuovo paio di scarpe e se puoi utilizza due modelli diversi: uno più leggero e reattivo per allenamenti molto veloci e gare uno più ammortizzato per glialtri allenamenti.

#6 Porta la tua bici a fare un tagliando e tutti i controlli necessari prima che inizi la stagione outdoor.

Se non lo hai già fatto è questo il momento giusto per una revisione completa dei diversi componenti della bici.

#7  Sostituisci l’allenamento condizionale e metabolico del nuoto con il potenziamento dei muscoli specifici coinvolti nel gesto tecnico.

Puoi aggiungere agli esercizi proposti alcune serie con elastici. Inoltre non trascurare la flessibilità di tutta la catena muscolare e inserisci sempre qualche esercizio per di allungamento

#8 Dedica del tempo ad analizzare video specifici di tecnica del nuoto. Visualizza bene lo stile corretto e gli errori da evitare

Se hai effettuato analisi video nuoto è un buon momento per rivedersi e segnare i punti sui quali si deve migliorare.  Trova una serie di esercizi di tecnica di nuoto che ti serviranno per colmare meglio le tue lacune tecniche in questa disciplina

Analizza il tuo piano stagionale per valutare se la preparazione sta andando avanti in modo corretto e la tua preparazione è in linea con gli obiettivi

#9 Adegua il tuo consumo calorico ad un ridotto consumo energetico.

In questo momento potrebbe essere utile confrontarsi con un nutrizionista per valutare sia le proprie abitudini alimentari che eventualmente come rimodularle

CategoryEducational
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

© 2017 Sportitudo S.r.l
P.IVA 09701320963